Home » Fraccaro, il panettone senza glutine

Fraccaro, il panettone senza glutine

A Natale sarà disponibile sugli scaffali delle migliori pasticcerie di tutta Italia il panettone bio senza glutine Fraccaro, per dar modo di gustare il classico dolce delle feste anche a tutte quelle persone affette da intolleranze al glutine o da celiachia. Quest’ultimi lo potranno a acquistare con i ticket mensili rilasciati dal Servizio Sanitario Nazionale. Prodotto solo con ingredienti biologici selezionati e seguendo la tradizionale ricetta del classico dolce natalizio, ha avuto il suo battesimo ufficiale a Parigi dove la Fraccaro Spumadoro con i suoi Pastry Chef Fraccaro lo ha presentato agli operatori di settore e ai buyer mondiali. Straordinariamente buono e soffice, è nato per accompagnare le festività di tutti gli italiani, soprattutto degli amanti della cucina biologica e naturale che quest’anno potranno trovare sotto l’albero, oltre ai panettoni e ai pandori della linea classica, realizzati con farina di frumento, anche quello biologico senza glutine, prodotto con farina di riso, fecola di patate e amido di mais, burro, uova, uvetta e frutta candita, tutto da agricoltura bio. Questo nuovo panettone è infatti certificato Bio da Icea ed è inoltre inserito nel registro dei prodotti senza glutine rilasciato dal Ministero della Salute, in quanto per la sua produzione l’azienda dolciaria veneta si è dotata di un laboratorio a parte e di un forno apposito, al fine di evitare qualsiasi tipo di contaminazione con prodotti e farine contenenti glutine. Una dolce novità in assoluto, a 17,90 euro per il formato da 500 g. Continua così la storia dei Fraccaro iniziata nel 1932 con Elena e Giovanni e condotta ora dagli eredi fino alla quarta generazione; un piccolo panificio di paese trasformatosi in una realtà leader nel comparto dolciario.

www.shop.fraccarospumadoro.it