Home » Casanova Pinot Nero Doc Collio 2011

Casanova Pinot Nero Doc Collio 2011

Casanova Pinot Nero Doc Collio 2011

Castello di Spessa soc. Agricola ar.l | Via Spessa 1 – 34070 Capriva del Friuli (GO)
 048160455 |  www.castellodispessa.it |   infovini@castellodispessa.it
In vendita a circa 30 euro da: Cortina Bevande Srl – via Maniago, 22 – 32043 Cortina D’Ampezzo (BL) – Tel. 0436862124 | Mister Vino – Corso Italia, 4/b – 33080 Porcia (PN) – Tel. 0434572310 | Gran Malabar Walma Snc – Piazza S. Giovanni, 6 – 34122 Trieste – Tel. 040636226 | Macoratti Gianpaolo & C. Snc – Piazza Unità, 13 – 33018 Tarvisio (UD) – Tel. 04282319 

Da un atto di fede verso la sua terra Loretto Pali, imprenditore in Friuli, fa partire negli anni Settanta il sogno-progetto che porterà l’azienda agricola Castello di Spessa a essere un punto di riferimento dell’enologia friulana. Prima l’acquisto de La Boatina a Cormòns, poi del Castello di Spessa, per un totale di oltre 80 ettari di vigneti (30 nei dolci rilievi dell’area doc del Collio e 55 nella zona doc Isonzo) contornati da un apparato produttivo dotato delle più moderne tecnologie. Qui, dove le uve sono coltivate con maestria, nascono anche i Cru che riposano e si affinano nelle antiche cantine duecentesche scavate sotto il castello a una profondità di diciotto metri. E non poteva essere che un Pinot Nero, vino elegante e ammaliatore, quello dedicato a Casanova che visse qui una delle sue avventure. Un vero e proprio Cru da vigne ventenni dove le uve vengono raccolte ancora manualmente. L’annata 2011, già sulle nostre tavole da qualche tempo, ha riposato per 24 mesi nelle barriques del bunker del castello e poi per altri 12 mesi in bottiglia. Ora si presenta con un colore rosso rubino brillante e sfumature rosso granato. Il naso viene accarezzato dagli aromi di ciliegia e lampone, di fragole, di prugna, di rosa appassita e geranio e il palato è avvolto da sentori ispirati dalle barriques che ricordano vaniglia, liquirizia, cacao, tabacco, cioccolato, cuoio, pepe e macis. Tannini un po’ marcati ma ben equilibrati. Un buon compagno per le carni brasate e i formaggi invecchiati. Prosit