Home » Birrificio Maniago

Birrificio Maniago

Birrificio Maniago

  Via Cavasso Nuovo, 20 33085 Maniago (PN)
  3487893174
  www.birrificiomaniago.it
  info@birrificiomaniago.it   

Una birra “in rosa”

Contrariamente a quanto si potrebbe credere, l’arte brassicola ha storicamente visto una buona – seppure spesso rimasta nell’ombra – presenza femminile…

Contrariamente a quanto si potrebbe credere, l’arte brassicola ha storicamente visto una buona – seppure spesso rimasta nell’ombra – presenza femminile: anche oggi i birrifici “in rosa” sono in crescita. È il caso del Birrificio Maniago, aperto nel 2015 da Alice Simone. La sua filosofia è quella di fare birre semplici, senza eccessi; sono per ora due quelle stabilmente all’attivo, la golden ale San Domenico – dal nome del padre, che l’ha aiutata tanto ad aprire il birrificio… ”un santo” – e la apa Two Lefts Don’t Make a Right – un proverbio inglese caro a Alice. Della San Domenico colpisce in primo luogo l’aroma floreale, con una punta di miele; per quanto risulti facile a bersi, il corpo è tutt’altro che scialbo e riempie il palato con una buona consistenza di cereale. A chiudere è un amaro abbastanza netto, continentale e discretamente persistente, che va a completare un passaggio in tre fasi tra i profumi iniziali, il malto nella bevuta e questo amaro finale. Di tutt’altro genere la Two Lefts Don’t Make a Right, in cui la luppolatura agrumata americana è immediatamente riconoscibile seppur delicata; il corpo, dai toni tra la nocciola e la mandorla, non troppo robusto, così come l’amaro finale discreto, la rendono una birra estremamente omogenea nel complesso. Il birrificio dispone anche di un piccolo spazio vendita e degustazione, che Alice ha allestito ispirandosi alle “strazerie”, le vecchie botteghe di rigattiere di Venezia.