Home » Ambra 2014 – Malvasia Istriana

Ambra 2014 – Malvasia Istriana

Azienda Agricola Veralda | Kršin, 4 – 52474 Verteneglio/Brtonigla (Istria-Croazia)
+385(0)52774111 – www.veralda.hr –  
info@veralda.hr 
In vendita a 9,30 euro direttamente in cantina  

LA SEDUCENTE AMBRA

Passione e amore per le varietà autoctone sia delle uve che delle olive. Se a questo si aggiunge che i vigneti e gli oliveti poggiano sulle colline associate di Buje si comprende perché la cantina della famiglia Visentin sia una delle più apprezzate dell’Istria. Oltre che essere una delle più grandi. E sono proprio queste terre bianche a creare dei grandi cru come l’Istriana e l’Ambra che, oltre alle condizioni ambientali, godono del rispetto assoluto di questa famiglia di vigneron che da sempre valorizza al massimo le caratteristiche uniche delle varietà istriane. E l’Istriana, appunto, è una varietà di Refosco che qui vive rigogliosa. Il 2015 si esprime con un colore rosso intenso con note violacee. I profumi, molto marcati, ricordano il lampone, il tabacco e il cioccolato fondente. In bocca rivela tannini morbidi e vellutati e un retrogusto succoso. Ben si combina con il prosciutto istriano. Ma è l’Ambra che mi ha totalmente sedotto e accompagnato durante la golosa cena all’Hotel San Rocco in quel di Verteneglio. L’uva è l’autoctona Malvasia al 100% allevata sotto il sole di Buje, nel vigneto in zona Castagnari. Prodotta con metodo biodinamico, senza aggiunta di solfiti, con lieviti autoctoni. Viene prima macerata per 15 giorni, poi affinata in legno per 6 mesi durante i quali viene effettuato periodicamente il bâtonnage. Il 2014 non fa pretattica: conquista subito la vista con il colore giallo scuro, striato dalle note misteriose dell’ambra; seduce il palato con il suo corpo setoso, arrotondato, quasi croccante. A catturare il naso ci pensano i toni minerali molto decisi, i suadenti profumi del caramello, del miele e delle spezie. Pertanto fa coppia eccellente con tutti i piatti più audaci e creativi, domando con sicurezza anche le vivande più speziate. Prosit.